Sei qui : Home >> Invito all’Amore

Invito all’Amore

Gesù Verbo incarnato, trasmise agli uomini nella sua integrità il Messaggio ricevuto dal Padre. Niente potrà essere aggiunto a ciò che disse Gesù e, alla morte di S. Giovanni, ultimo degli Apostoli, la rivelazione divina fu chiusa e sigillata.
Tuttavia, come nell’antica legge Dio inviò i profeti a ravvivare la fede e la speranza del popolo eletto, così Gesù, di tempo in tempo, nella legge nuova, suscita anime a cui affida la missione di spiegare agli uomini le sue autentiche parole, e di rivelarne la profondità.
20 secoli dopo la Risurrezione, questo Messaggio è un invito alla conversione ed al risveglio dell’amore figliale di ogni creatura per il suo Dio.
Il Cuore di Gesù rivela la vittoria di Pasqua: all’odio e al rifiuto dell’uomo, risponde l’amore e il perdono infinito di Dio.

In lettura: "Colui che parla dal fuoco" (Un Invito all’Amore)

Il testo integrale del libro "Colui che parla dal fuoco" (Un Invito all’Amore) vi è proposto sul presente sito.


Continua
 

Via crucis 1923

“Vieni a contemplarmi durante il doloroso cammino del Calvario, dove sto per spargere il mio Sangue, adoralo ed offrilo al mio Padre celeste affinché serva per la salvezza delle anime”.


Continua
 

I segreti della Passione

La grande storia d’amore della Passione sta per rivelarsi a Josefa di tappa in tappa, dal Cenacolo al Calvario, durante la Quaresima del 1923. I Segreti Della PassioneView more presentations from Maria Teresa BIONDI.


Continua
 

Un messaggio d’amore e di misericordia per oggi

«Lungo i secoli, ho rivelato in diverse maniere il mio amore per gli uomini. Ho fatto conoscere loro il mio cuore:
Ora voglio qualcosa di più, desidero :
che credano alla mia misericordia, che aspettino tutto dalla mia bontà, che non dubitino mai del mio perdono»
«Vengo a dire a tutti:
se volete la felicità, io lo sono se desiderate la pace, Io sono la pace Io sono la misericordia e l’amore. »
« Se volete darmi la più grande prova d’amore, contate sul mio perdono e credete che i vostri (...)


Continua
 

Quanto è grande Signore, la tua misericordia

Dalla Parola di Dio e dalle ’rivelazioni’ del Cuore di Cristo
a sorella Josefa Menendez (1890 Madrid - 1923 Poitiers)
Religiosa del Sacro Cuore — Congregazione fondata nel 1800 a Parigi
da Santa Maddalena Sofia Barat


Continua
 

L’alleanza d’amore

Josefa indossa l’abito 6 mesi dopo la sua entrata, il 16 luglio 1920. Gesù le si è già manifestato diverse volte... Nel mese di ottobre, le propone una "alleanza d’amore". Che cosa significa? La riflessione che segue ci aiuta a capire.
Sin dalla creazione, Dio chiama gli uomini ad una vita di relazione, di comunione e d’amore con lui. È per fare alleanza con noi e darci il suo amore che ci ha creati. Dio ha parlato delle sue relazioni con il popolo d’Israele sotto forma di alleanza. Cristo ha (...)


Continua
 

Presentazione del messaggio

Suor Josefa Menendez religiosa del Sacro Cuore di Gesù, di nazionalità spagnola, nasce a Madrid il 4 febbraio 1890 e muore a Poitiers il 29 dicembre 1923.
Dopo un’infanzia ed una gioventù particolarmente ardenti, entra il 4 febbraio 1920, al Noviziato della Società del Sacro-Cuore di Poitiers. Rapidamente Suor Josefa è oggetto di rivelazioni divine, come lo furono a suo tempo, Santa Gertruda, Santa Margherita-Maria Alacoque. Josefa, come lo sarà più tardi Santa Faustine, è stata scelta per una (...)


Continua
 

Il cuore del messaggio: La Misericordia divina

« Voglio che il mondo conosca il mio Cuore. Voglio che gli uomini conoscano il mio Amore. Lo sanno gli uomini quello che ho fatto per loro? Sappiano che invano cercano la felicità fuori di Me: non la troveranno... »
Introduzione
Questo messaggio rimane nella linea di quello affidato a Suor Marguerite-Marie Alacoque, a Paray-le-Monial, (1647-1671), insistendo maggiormente sulla Misericordia di Dio e, più di recente, a santa Faustina in Pologna, morta nel 1938. Ci parla, tra l’altro, (...)


Continua
 

Introduzione all’edizione francese del 2004

Introduzione alla nuova edizione francese di "un Appel à l’Amour", dell’8 settembre 2004, redatta dal Padre Dany DIDEBERG S.J.
Dany (Daniel) DIDEBERG, nato nel 1935 a Xhoffrais (Belgio), entra nella Compagnia di Gesù nel 1953. Laureato in filologia classica e in filosofia, ottiene un dottorato in teologia (Istituto cattolico, Parigi). È ordinato prete nel 1967. Professore all’Istituto degli Studi Teologici (I.E.T., Bruxelles), ne è stato il Presidente. Direttore della Nuova Rivista Teologica (...)


Continua
 

Impegno

Con queste parole Gesù si esprimeva con Suor Josefa il 6 ottobre 1923 :
"Per tirare l’acqua dal pozzo, serve una catena o una corda robusta per calare e tirare su il secchio. Anche per far conoscere il mio Amore alle anime, occorre una catena, cioè un gruppo di anime che, infiammate dallo stesso amore, lo comunicano al mondo intero"
Questo invito all’amore fatto da Gesù non si ferma mai ad una sola persona, ma tramite lei, si rivolge a tutti. Cristo risorto dice a Maria Maddalena : " Non (...)


Continua
 
 
Plan du site   Haut de page